Screening diagnosi precoce del tumore del colon e del retto al Comune

Nell’ambito del programma di prevenzione del Comune di Capri e del già avviato programma di diagnosi precoce dei tumori dell’ASL NA1 Centro, saranno organizzati una serie di incontri con la popolazione, per lo screening gratuito e la diagnosi precoce dei tumori del colon e del retto. Continua a leggere “Screening diagnosi precoce del tumore del colon e del retto al Comune”

Capilupi riconosciuto come presidio di pronto soccorso di zona disagiata

E’ stato approvato in questi giorni l’atto aziendale dell’ASL NA1 che definisce gli indirizzi organizzativi delle varie strutture ospedaliere, un atto programmatorio molto importante. Continua a leggere “Capilupi riconosciuto come presidio di pronto soccorso di zona disagiata”

PTC: consegnata la donazione all’Anffas 

Questa sera, sabato, alla presenza del Sindaco Gianni De Martino, del Presidente Augusto Federico e del Direttore Fabrizio De Maddi della Porto Turistico di Capri Spa, è stato consegnato simbolicamente all’Anffas, nella persona della dr.ssa Antonella Rotella, assegno di 50.000 euro, dando seguito alla decisione di devolvere i fondi già stanziati per il concerto di San Lorenzo al Porto. Continua a leggere “PTC: consegnata la donazione all’Anffas “

Capri comune cardioprotetto: ecco i dispositivi salva-vita

Sono state completate le installazioni dei primi defibrillatori in diverse zone del territorio comunale. L’iniziativa avviata dall’amministrazione comunale nei mesi scorsi e in collaborazione con l’associazione cacciatori di Capri consentirà, in caso di emergenza, di poter disporre di queste importanti apparecchiature nelle zone più frequentate. Continua a leggere “Capri comune cardioprotetto: ecco i dispositivi salva-vita”

San Lorenzo al Porto: i fondi destinati all’Anffas di Capri 

L’Amministrazione Comunale di Capri, nel corso della Giunta riunitasi ieri mattina e come concordato con gli organi amministrativi della Società Porto Turistico, ha deliberato la cancellazione dal programma degli eventi 2016 del concerto di “San Lorenzo al Porto”, organizzato dalla Società oggi detenuta al 100% dal Comune, chiedendo a quest’ultima di devolvere i relativi fondi a favore dell’”Anffas Onlus Capri”. La XV edizione dell’evento è così rinviata al 2017. L’iniziativa è stata assunta in considerazione della fondamentale importanza che assume l’attività socio assistenziale svolta dall’Anffas a favore soprattutto di anziani e bambini e delle difficoltà di natura finanziaria che essa incontra per soddisfare tutte le esigenze del territorio. Come concordato con i responsabili del Centro Anffas di Capri tale contributo, quantificato in Euro 50.000, garantirà l’erogazione di ulteriori trattamenti a beneficio di tanti utenti oggi in lista di attesa ed esclusi dalla possibilità di accedere alle terapie.

(Fonte: comunicato La Prima Vera)

Saluto al sole a Villa Lysis

Una lezione di yoga al tramonto per celebrare il Solstizio d’Estate. L’associazione culturale Ápeiron in collaborazione con Antonietta Ruocco ha organizzato un rendez-vous d’eccezione per rilassarsi e dedicarsi al benessere psicofisico sul tetto di Capri. L’appuntamento è per giovedì 23 Giugno alle 18.30. 

Info: apeironcapri@gmail.com

Si consiglia abbigliamento comodo e tappetino.

Sanità: Anffas e Aias fanno appello a De Luca 

Il coordinamento regionale Anffas unitamente a quello dell’Aias Campania hanno indetto per lunedì18 aprile una manifestazione per incontrare il Presidente della Regione Campania presso la sede della giunta regionale in via Santa Lucia, a Napoli. Oggetto dell’incontro: le risorse largamente insufficienti destinate alle persone disabili. “La manifestazione – si legge nel volantino – è mossa dalla gravità dei provvedimenti del Commissario ad acta che stanno mettendo in pericolo la sopravvivenza dei centri di riabilitazione, tra cui anche quello di Capri”. Il processo di rientro del debito ha, infatti, avuto come conseguenza diretta, con i decreti 8 e 18, una notevole riduzione delle risorse destinate ai servizi rivolti a soddisfare i bisogni delle persone con disabilità. L’introduzione dei tetti di spesa mensili, inoltre, aggrava ulteriormente la situazione, impedendo di fatto ai centri come l’Anffas di garantire continuità assistenziale e agli utenti di accedere alle prestazioni sanitarie e ai servizi di riabilitazione collegati. Alla manifestazione sono stati invitati tutti i dipendenti e gli utenti a partecipare. L’incontro è fissato per le ore 10 in Piazza Vittoria, angolo via Partenope. La delegazione caprese dell’Anffas di Capri, con il presidente ed i dipendenti, partiranno da Capri con l’aliscafo delle 8.05. Per consentire la partecipazione alla manifestazione lunedì 18 aprile il centro di Palazzo a Mare resterà chiuso.

Blog su WordPress.com.

Su ↑