Vandali in azione a Tiberio: caccia ai responsabili

E’ durato appena venti giorni il defibrillatore installato in località La Pietra a Tiberio. A darne notizia è il consigliere comunale delegato alla Sanità, Paolo Falco. “E’ stato vandalizzato per scherzo il defibrillatore semiautomatico posizionato in località La Pietra a via Tiberio – ha dichiarato il dottor Falco, promotore dell’iniziativa per trasformare Capri in un comune cardioprotetto – un danno alla comunità tutta. In questo modo viene negata la possibilità di salvare una vita. Chiedo a tutta la popolazione di collaborare per trovare i responsabili di questo scellerato gesto che è estremamente grave ed intollerabile”. Il dispositivo salvavita, installato appena venti giorni, sarà oggetto di verifiche per quantificare la portata del danno. Intanto è partita la caccia ai vandali: chiunque abbia visto qualcosa o nutra sospetti contatti immediatamente le forze dell’ordine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: