A Capri apre Emporium: un luogo accogliente tra arte, storia e cultura

Si chiama Emporium, come luogo di approdo, incontro,  scambio: è spazio espositivo, salotto letterario, studio, aula didattica, sala lettura. Tutto questo, a misura di isola, è possibile averlo  a due minuti dalla famosa Piazzetta, nel cuore medievale,  in via Padre Serafino Cimino 20. Emporium è la sede dell’associazione culturale che lo ha fortemente voluto e pensato, l’associazione Polis 3.0, fondata dall’insegnante Manuela Schiano e dal grafico pubblicitario Bruno Flavio,  compagni di vita e di lavoro, che gestiscono già da tre anni i percorsi formativi targati Capri Studium. Tutto è  cominciato con un laboratorio di lettura nell’estate 2013 presso l’Epoché Club Art  per poi continuare  nel tempo con altri percorsi didattico ricreativi di arte, musica, storia, lingua. In tre anni  l’offerta formativa si è arricchita sempre di più: non solo laboratori ludico didattici per bambini, ma corsi di lingue per ogni età, incontri di formazione per docenti, attività di tutoring didattico per alunni delle scuole secondarie, percorsi personalizzati per alunni BES, preparazione agli esami e alle certificazioni linguistiche, percorsi didattici sulla storia di Capri, sulla Costituzione, sulla cultura europea. In questo percorso di crescita professionale  e umana Bruno e Manuela  hanno lavorato in sinergia con altri enti e associazioni: Federalberghi, il Comune di Anacapri,  le scuole tutte dell’isola, l’associazione culturale Nepenthe, la Parrocchia di Santo Stefano, altre realtà  formative campane come Studio Azienda, Consorzio Meta e Traiconet, l’associazione ArteAS di Maurizio Siniscalco. Insieme ai fondatori,  nel tempo numerosi collaboratori,  competenti e pieni di entusiasmo, hanno contribuito ad ampliare il  raggio di azione dell’associazione.
Tante  idee e tanti progetti, però, non sono potevano essere realizzati in mancanza  di un luogo idoneo.  Per questo motivo e per amore di  sfide sempre più complesse,  Bruno e  Manuela  hanno cominciato a  cercare un luogo dove accanto alla formazione potevano occuparsi di cultura ad ampio raggio, viverla appieno, condividerla,  aprendosi  alla comunità tutta di residenti e  ospiti stagionali: quel luogo, fortemente voluto è stato finalmente trovato e si chiama Emporium. Domani, lunedì 22 agosto alle ore 19 ci sarà l’inaugurazione  e l’attività di Emporium entrerà subito nel vivo: per le prossime settimane  ospiterà le opere degli artisti capresi Sergio Ruocco, Patrizia Costante, Gianni Barbato e Gianluca Federico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: