Capri presenta “Maradona il sogno di un bambino”

Venerdì 8 luglio alle 11, presso la Sala Donna Lucia Morgano sarà presentato il libro ‘Maradona il sogno di un bambino’ scritto da Stefano Ceci ed edito RAI Eri. Alla tavola rotonda sono stati invitati, oltre all’autore, Salvatore Carmando massaggiatore storico del Napoli, Nello di Costanzo giornalista RAI, Massimiliano Esposito allenatore ed ex calciatore del Napoli, Hugo Maradona allenatore ed ex calciatore argentino, Costanzo Ruocco presidente club Napoli Capri e l’artista Peppino Di Capri.

Modera la giornalista Emanuela Belcuore. Di Maradona molti ne vedono due: l’uomo e il mito del calcio, il 10 e il tossicodipendente. Chi lo ama, invece, riesce a vedere l’intima connessione tra l’uomo e il calciatore, sa che gli errori sono dettati da una sorta di fanciullezza emotiva. ‘Maradona il sogno di un bambino’ ha come oggetto proprio l’infanzia e i suoi sogni: Maradona ne aveva due, giocare un mondiale e vincerlo; Stefano ne aveva uno, diventare amico di Diego. L’autore ripercorre la strada del loro avverarsi con sprazzi autentici di vita vissuta, tra aneddoti forti e burleschi. Qual è la storia? Quella appassionante di un bambino che decide tutta la sua vita in funzione di un sogno. Dall’incontro con la droga al bypass gastrico, passando per i tatuaggi, Stefano ha fatto di tutto per diventare il più possibile simile a Diego e Maradona invece di respingendo spaventato ha deciso per l’amore. Di amore è pieno questo libro, di amore per Diego,di amore per il calcio, di amore ricambiato, al punto che tutto si confonde. Se è vero che l’amore si rispecchia e fortifica in quello degli altri, leggere questo libro è permettere all’amore per il calcio e per il suo interprete d’eccezione di specchiarsi e risuonare ancora. Sarà presente il Club Napoli Isola di Capri, co-organizzatore dell’evento. “Sono entusiasta ed onorato che un gioiello, un’isola di selvaggia bellezza scolpita dal vento, dal mare e dell’impronta geniale dell’uomo, che è Capri, presenti il mio libro – ha detto Stefano Ceci – questa storia mi vede rincorrere un sogno che coltivavo fin da bambino: diventare amico fraterno del più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona. Quando credete realmente in qualcosa non mollate mai. I sogni possono diventare realtà”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: